MY WI.SH

Finalità e durata

Il Laboratorio teatrale è rivolto ai giovani che hanno il desiderio di affrontare la propria crescita personale con modalità creative.

MY WI.SH è un percorso teatrale di largo respiro, una scommessa artistica che trae spunto, energia e forza, dalla straordinaria figura di un uomo del XVI secolo: William Shakespeare! La grandezza di Shakespeare risiede proprio nella sua immediata adesione alla contemporaneità.

Partendo da questo presupposto, le opere shakespeariane verranno presentate, durante il percorso laboratoriale, come pretesto da cui trarre spunto per far esprimere ai giovani le proprie risorse e le proprie emozioni. Un incontro tra l'uomo del XVI secolo e i giovani "uomini" del terzo millennio.

Lo spazio d'incontro è quello del teatro; anzi di uno di molti modi possibili di intendere il teatro, ovvero come spazio di confine, di incontro, di scambio e scoperta di idee, modi e tecniche per comunicarle. Per scoprire, tutti assieme, la persistenza e la capacità di gran parte dell'opera shaksperiana: quella di parlarci in modo diretto annullando, tramite la poesia, lo spazio e la distanza provocata dal tempo.

Il (per)corso laboratoriale focalizzerà i temi più graditi ai giovani partecipanti avvicinando ad essi le parole di Shakespeare. Infatti, le vicende delle opere shakespeariane trattano sentimenti molto intensi quali Amore, Gelosia, Amicizia, Invidia, Fiducia, tutte emozioni che pervadono ed anzi contraddistinguono l'adolescenza. Emozioni che i giovani trovano nella loro Musica, nelle canzoni che li accompagnano e stimolano tutti i giorni.

In questo senso il (per)corso laboratoriale si pone anche come punto di incontro tra Musica e Teatro, dando uno spazio "scenico" a tutti i sentimenti che i ragazzi possono esprimere, e donando una "voce" a tutte le note e suggestioni contenute nella loro Musica.

Quindi, oltre ad impartire le basilari tecniche teatrali (studio della dizione, fonetica, tecniche di improvvisazione, training fisico e vocale, ecc), MY WI.SH vuole essere un'esperienza che è principalmente un (per)corso collettivo socializzante, un viaggio in cui dire tutto ciò che dal cuore urla dentro, una traiettoria che riunisce in sè ogni nota ed ogni espressione dei giovani che grazie al Teatro viene fuori, e grazie alla Musica prende forma, parlando e cantando nel respiro dei suoi protagonisti.

Contenuti specifici del laboratorio:
• comunicazione teatrale
• elementi di dizione e fonetica
• tecniche di improvvisazione
• training fisico e vocale
• tecniche di socializzazione teatrale



Guidato da

Franco di Corcia jr
Direttore Artistico
Teatro Comunale di Santa Maria a Monte

CONDIVIDI:

CONDIVIDI: